Le vongole di nonna Maria

Questo è un piatto tipico di Chioggia, leggermente rielaborato da mia nonna paterna ed è sempre stato uno dei miei preferiti.

Essendo lei originaria del polesine, Chioggia e Sottomarina erano le destinazioni tipiche estive, e lì aveva imparato a cucinare queste prelibatezze.
In dialetto, questo gustoso piatto si chiama “Bibarasse in cassopipa”, e le vongole (quelle della zona sono del tipo “lupini”) vengono preparate con la cipolla bianca di Sottomarina e, tradizionalmente, accompagnate con la polenta bianca o pane.
E’ un piatto che ricordavo essere molto prelibato e, dopo averlo rigustato, ho effettivamente avuto la stessa sensazione, quasi trasportato dai sensi e riportato a un passato ormai abbastanza lontano…

E, per questo, abbiamo deciso di riproporlo qui come antipasto per un pranzo o una cena speciale.

In rete esistono diverse varianti della ricetta tradizionale: una di queste prevede l’utilizzo del vino bianco in cottura, mentre l’altra, più simile alla nostra, non prevede il mezzo limone, da noi usato per rendere il piatto più leggero al palato.

 

Ingredienti per 2 persone:

1 kg di vongole (tipo Lupini e non Veraci)
1 cipolla bianca di Sottomarina
1/2 Limone non trattato
Olio EVO
Prezzemolo tritato q.b.

Preparazione:

Mettere le vongole in acqua e sale per 3/4 ore per farle spurgare dalla sabbia (1 cucchiaio abbondante di sale fine ogni litro d’acqua).
In una pentola capiente mettere l’olio, la cipolla affettata sottilmente e lasciare rosolare, scolare quindi le vongole dall’acqua e unirle al soffritto di cipolla .
Coprire con un coperchio e lasciare cucinare a fiamma alta fino a quando tutte le vongole saranno aperte.
Aggiustate con del pepe a piacere e aggiungete il prezzemolo durante l’inpiattamento. Niente di più semplice e al tempo stesso prelibato!

Valori Nutrizionali:

In questo caso è un po’ difficile fare un calcolo preciso dei valori nutrizionali poiché tutto dipenderà da come farete il soffritto e dalla quantità di olio che userete. In generale però le vongole sono un piatto molto leggero con pochissimi grassi e carboidrati e un alto valore proteico.

Tempo di preparazione:

il piatto richiede una preparazione anticipata che comporta qualche ora per far spurgare le vongole, dove però non è richiesto alcuna cura particolare. Se si esclude questo tempo, il resto della preparazione è di circa 10 min.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.