Polpettone cime di rapa, spinaci e bacon

Per il pranzo della domenica ci piace sperimentare qualcosa di più sfizioso: oggi abbiamo preparato un polpettone paleo, molto veloce e saporito.

Ingredienti x 2 persone:

200gr di carne trita di tacchino
100ml di albume d’uovo
100gr di bacon a fette
100gr di cime di rapa surgelate
40gr di spinaci surgelati (1 cubetto)
1 cucchiaio di mix per soffritto (carota, cipolla, sedano)
curcuma, rosmarino, peperoncino, pepe bianco, maggiorana
sale rosa dell’Himalaya
carta forno

Preparazione:

Come prima cosa cuocere in una padella antiaderente le cime di rapa e gli spinaci insieme al mix per soffritto e al peperoncino. Aggiungere mezzo bicchiere  d’acqua e portare a cottura utilizzando inizialmente il coperchio; dopo circa 5 minuti, terminare la cottura senza coperchio in modo da far asciugare l’acqua in eccesso.

Come variazione è possibile usare solo spinaci per chi non gradisse il sapore leggermente amaro tipico delle cime di rapa (io le adoro).

In una ciotola preparare l’impasto per il polpettone: carne trita, albume, pepe bianco, curcuma, erbe aromatiche e un pizzico di sale (io uso quello rosa dell’Himalaya); miscelare tutto con l’aiuto di una forchetta finché il composto risulti liscio e ben omogeneo.

A questo punto è il momento di assemblare il tutto: sistemare su un foglio di carta forno le fettine di bacon una di fianco all’altra sormontandole leggermente tra loro; al di sopra aggiungere il composto di carne trita schiacciandolo con la forchetta in modo da creare uno strato omogeneo. Per finire aggiungere le verdure cotte sistemandole più vicine ad uno dei due bordi del rettangolo creato con la carne.

Ora, aiutandosi con la carta forno, arrotolare il polpettone su se stesso, chiudendo la carta a caramella; far rotolare la caramella creata sul tavolo in modo da “sigillare” il polpettone.

Dopo aver eliminato la carta da forno, cuocere in padella antiaderente senza aggiungere olio (il bacon è un alimento che a contatto con il calore rilascia parecchio grasso) con un coperchio; dopo circa 7 minuti girare il polpettone con l’ausilio di una paletta da cucina. Terminare la cottura quando il bacon risulta ben croccante e dorato, all’incirca dopo 20 minuti.

E’ possibile cuocere il polpettone anche in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

Noi abbiamo accompagnato questo piatto ad un’insalata misticanza condita con olio di lino, gomasio e aceto balsamico.

Valori nutrizionali x 1 porzione:

Calorie: 305 Kcal
Carboidrati: 2,7gr
Grassi: 16,5gr
Proteine: 35,8gr
Fibre: 1,3gr

Tempo di preparazione:

30-40 minuti in base al tipo di cottura che si sceglie (forno o padella antiaderente).

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.