Salmone al mandarino

Il salmone è un alimento che non manca mai nella nostra alimentazione per l’apporto di nutrienti fondamentali (proteine, grassi, in particolare Omega3).

Proprio per questo cerchiamo sempre un modo diverso per cucinarlo: se si ha poco tempo il modo migliore è sempre alla griglia/piastra o al forno, così come è… altrimenti è un ottima base di partenza per realizzare delle ricette creative o ispirate alla stagionalità.

In questo specifico caso abbiamo quindi deciso di abbinarlo a un frutto invernale e profumato come il mandarino. La sua freschezza tenderà a “sgrassare” il sapore intenso del pesce, rendendolo più leggero al palato.

Ingredienti per 2 persone:

2 filetti di salmone
2-3 mandarini
1 cucchiaio di olio EVO
1 cucchiaio di farina di cocco
Curcuma q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:

Iniziate preparando la salsa al mandarino che andrà a profumare, in cottura, il vostro salmone: spremete i due mandarini e versate il succo ottenuto, assieme a un cucchiaio di olio, in un recipiente dove andrete a emulsionarli con un minipimer; aggiungete quindi anche la farina di cocco e le spezie a piacere (in base al sapore intenso desiderato) e mescolate ancora il tutto.

Nel frattempo fate scaldare la vostra bistecchiera o padella antiaderente su fiamma alta e, quando è rovente, mettete a scottare i filetti di salmone. Appena sono dorati in superficie, girateli e date una scottata anche dall’altro lato. Questo procedimento permette di creare una patina croccante al salmone in superficie senza cuocerlo completamente. Quindi togliete dalla cottura i due filetti, riponeteli in una teglia da forno e versate sopra una buona parte della salsa al mandarino. Tenetene da parte un po’ per la guarnitura finale a crudo.

Infine riponete la teglia in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti per ultimare la cottura. Questa permetterà al salmone di cuocersi, rimanendo morbido all’interno ma con la parte superficiale croccante, mentre la salsa tenderà ad addensarsi. Se volete potete scottare qualche spicchio di mandarino in padella con del burro di cocco, da usare come guarnizione insieme alla salsa lasciata a crudo.

Opzionale: se vi piace il gusto fresco dello zenzero potete aggiungerlo nella vostra salsa per renderla ancora più “frizzante”

Valori nutrizionali per 1 filetto di salmone (200gr.):

Calorie: 492
Carboidrati: 13,5
Grassi: 32
Proteine: 37
Fibre: 2

Tempo di preparazione:

30-40′ minuti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.