Trita di tacchino ai funghi misti

Questa ricetta ci piace tantissimo, anche per la sua semplicità quando si tratta di preparare una cena super veloce!

Inoltre, nonostante la carne di tacchino non abbia un sapore particolarmente gustoso, abbiamo trovato l’accostamento con i funghi proprio azzeccato per renderla davvero golosa!

Ingredienti per 2 persone:

300gr di trita di tacchino
1 vassoietto di funghi misti freschi (in alternativa vanno bene anche quelli surgelati)
1 cipolla piccola
1 cucchiaino di burro ghe (possibilmente Grass-Fed, ovvero da mucche allevate al pascolo)
1 manciata di prezzemolo fresco
3 cucchiai di trito per soffritto
sale dell’Himalaya q.b.
pepe bianco q.b.
curcuma in polvere q.b.

Preparazione:

Come prima cosa far sciogliere in una padella antiaderente il burro ghee, o anche detto chiarificato (lo usiamo in alternativa all’olio di oliva; a differenza del burro normale, tramite il processo di chiarificazione viene privato di tutta l’acqua e della caseina quindi risulta molto più sano, ma ne parleremo nel dettaglio al più presto perché merita un articolo tutto suo). Fate quindi rosolare il misto per soffritto già pronto o, meglio ancora, potete utilizzare una carota, una gamba di sedano e una cipolla piccola: per quanto mi riguarda la scelta tra i due è relativa al tempo che ho a disposizione per cucinare.

Aggiungere i funghi misti, salare, pepare e aggiungere la curcuma a piacere(per chi ama il sapore piccante potrebbe starci bene anche un pizzico di paprika) e far cuocere senza coperchio perché in funghi tendono da soli ad eliminare la loro acqua; dopo circa 5 minuti aggiungere la carne e lasciar cuocere completamente il tutto tenendolo girato in modo da far amalgamare bene gli ingredienti tra loro.

Come al solito abbiamo aggiunto un contorno di verdure: in questo caso zucchine e carote trifolate con cipolla ed erbe aromatiche.

Valori nutrizionali per porzione:

Calorie: 167
Carboidrati: 7
Grassi: 10
Proteine: 11
Fibre: 2

Tempo di preparazione:

20 minuti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.